Dollaro USA, tutti i timori del rallentamento del Pil

Lo scenario nordamericano è costretto ancora una volta a incorporare delle revisioni al ribasso nelle previsioni del Pil, sebbene i dati positivi del mercato del lavoro stiano proseguendo ininterrottamente verso l’equilibrio di lungo termine. L’ampia contrazione del 1° trimestre (- 0,7% su base trimestrale), la crescita annua prevista per il 2015 scenderà al 2,2%. Continue reading

Investire in Giappone, tra crescita probabile e difficile ritorno all’inflazione

L’economia giapponese torna in territorio di crescita moderata, dopo la breve recessione del 2014. Il 1° trimestre 2015 ha infatti segnato un aumento di 0,6% t/t, dopo +0,3% t/t a fine 2014. Le indicazioni congiunturali più recenti sono d’altronde piuttosto incoraggianti e l’ampio stimolo monetario dovrebbe sostenere l’attuale fase di reflazione. Ma cosa accadrà in futuro? Continue reading

Si può guadagnare con le opzioni binarie?

Una delle domande che ci viene più frequentemente fatta è se con le opzioni binarie si possa guadagnare veramente. In realtà la risposta non esiste. O, meglio, è positiva, a patto di considerare che – così come esistono numerose possibilità di guadagnare tanti soldi con gli investimenti nelle opzioni binarie, vi sono altrettante possibilità di perdere il proprio capitale destinato a tali impieghi. Continue reading

I migliori strumenti per diventare un bravo trader!

Quando ci si avvicina per la prima volta al mondo degli investimenti finanziari online, la tentazione di porre in essere in tempi rapidi la propria operazione di “esordio” è fortissima. Il trader neofita trova dinanzi a sé un broker che promette miracoli, una piattaforma di semplice utilizzo, e tante modalità di impiego a portata di click. Ma è davvero così conveniente procedere subito a investire con denaro reale?

La risposta è pienamente negativa. Sebbene investire subito con denaro reale possa potenzialmente garantirvi ampie soddisfazioni, è bene ricordare che la fretta è uno dei principali errori in capo al trader più ottimista, ma meno accorto. Che fare dunque per costruire una propria strategia di investimento meno propensa alla perdita, e più in linea con le proprie prospettive di crescita? Continue reading

Opzione put, un esempio di funzionamento

Nel corso degli ultimi giorni abbiamo visto brevemente quale sia il funzionamento dell’opzione call: un esempio pratico nel quale abbiamo compreso quali siano i meccanismi di convenienza (o meno) nell’esercizio del diritto conferito dalla titolarità della call. Ma come funziona l’operazione put? Ecco un chiaro esempio di funzionamento che vi toglierà gli ultimi dubbi! Continue reading

Opzione call, un esempio di funzionamento

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo parlato in maniera piuttosto approfondita di opzioni binarie, e ci siamo rapportati a tale strumento in maniera dedicata. Ebbene, è giunto il momento di effettuare un concreto esempio sul funzionamento delle opzioni call, realizzando dunque una fattispecie pratica di esercizio o non esercizio della stessa. Continue reading

Opzioni binarie, come cambiano con lo scorrere del tempo

Qualche giorno fa abbiamo avuto modo di comprendere come si calcola il valore di un’opzione binaria e come sia possibile cercare di classificare le opzioni binarie sulla base del loro valore intrinseco. Compiamo oggi un piccolo passo in avanti, cercando di comprendere in che modo il valore di un’opzione può essere influenzata più o meno positivamente dallo scorrere del tempo. Continue reading

Come individuare il valore di un’opzione

Quando si investe in opzioni binarie, diventa fondamentale cercare di comprendere quale sia il loro “reale” valore e, di seguito, cercare di poter impiegare proficuamente denaro attraverso esse, investendo in maniera opportuna in un asset di riferimento. Vediamo dunque di comprendere in maniera più accorta il concetto di valore intrinseco, e ciò che ne deriva. Continue reading

Usare il market profile per i propri investimenti binari

Il market profile è un noto grafico che pone in rapida relazione il prezzo e i volumi di un determinato asset. Contrariamente a quanto avviene con altri grafici, tuttavia, il market profile risulta essere particolarmente adatto per escludere la variabile “tempo”, sterilizzando pertanto dalla propria osservazione tecnica l’evoluzione e lo scorrere del tempo. Ma come utilizzare concretamente il market profile? E che genere di considerazioni poter ottenere dallo stesso? Continue reading

Indicatore Williams Range su Metatrader, come utilizzarlo!

Tutti i trader che utilizzano la piattaforma Metatrader per poter effettuare delle opportune operazioni di investimento lo conosceranno già. Per gli altri, l’indicatore Williams Range potrebbe essere un oscuro oggetto del desiderio, visto e considerato che la funzione principale di tale elemento è quello di rilevare se siamo in presenza di una zona di ipercomprato o di ipervenduto, come peraltro fanno già altri indicatori stocastici. Ma come poterlo utilizzare al meglio? Continue reading