I migliori strumenti per diventare un bravo trader!

Quando ci si avvicina per la prima volta al mondo degli investimenti finanziari online, la tentazione di porre in essere in tempi rapidi la propria operazione di “esordio” è fortissima. Il trader neofita trova dinanzi a sé un broker che promette miracoli, una piattaforma di semplice utilizzo, e tante modalità di impiego a portata di click. Ma è davvero così conveniente procedere subito a investire con denaro reale?

La risposta è pienamente negativa. Sebbene investire subito con denaro reale possa potenzialmente garantirvi ampie soddisfazioni, è bene ricordare che la fretta è uno dei principali errori in capo al trader più ottimista, ma meno accorto. Che fare dunque per costruire una propria strategia di investimento meno propensa alla perdita, e più in linea con le proprie prospettive di crescita?Il consiglio che possiamo fornire a tutti i futuri aspiranti trader, è quello di utilizzare gli strumenti che gli stessi brokers mettono a disposizione della loro clientela attuale o potenziale.

Una regola fondamentale è ad esempio quella di utilizzare un conto demo, senza deposito iniziale, per poter valutare pienamente e congruamente la bontà della piattaforma che successivamente si andrà ad utilizzare con denaro reale e, con l’occasione, cercare altresì di comprendere l’esito delle proprie operazioni di investimento, e le conseguenze dell’apertura della propria posizione: una vera e propria palestra gratuita, attraverso la quale sarà possibile cercare di capire e interpretare cosa avviene nel mercato finanziario, senza rischi.

Una volta individuato il broker di riferimento, sperimentato un conto demo e aperto un conto reale, vi consigliamo di attendere ancora prima di effettuare le operazioni di investimento con denaro reale. Divenuti clienti del broker potrete infatti avere accesso a una lunga lista di servizi formativi che vanno dalla possibilità di scaricare e consultare ebook alla possibilità di frequentare dei webinar gratuiti (in tal proposito, è bene ricordare che i webinar gratuiti sono disponibili anche presso servizi “terzi” rispetto al broker, e un rapido giro sui motori di ricerca vi potrà confortare sull’ampiezza e sulla profondità delle alternative).

Fatto ciò, si può porre l’ultimo passo verso i test con denaro reale: costruire una propria strategia di investimento che tenga conto del capitale disponibile all’impiego, della propria propensione al rischio, del proprio orizzonte temporale e della propria volontà di diversificare il rischio con idonee politiche di copertura. Sulla base di tale strategia sarà altresì possibile calibrare il deposito iniziale più idoneo e, dunque, porre in essere le proprie prime operazioni di trading.

Ricordate infine che la formazione del trader non si esaurisce nella parte precedente l’avvio degli investimenti con denaro reale, ma prosegue lungo la strada del continuo aggiornamento. Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese, il trader più attento dovrebbe cercare di alimentare (e auto alimentare) i propri convincimenti sugli investimenti finanziari, leggendo e apprendendo tecniche e conoscenze sempre più raffinate, con le quali personalizzare la propria strategia di trading sui mercati e, in ultima istanza, avviando delle operazioni di impiego sempre più consapevoli, e sempre più declinate sulle proprie specifiche convinzioni, valutazioni, obiettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website