Il rimborso perdite nelle opzioni binarie

Per qualsiasi tipo di negoziazione effettuata sui mercati finanziari è presente un certo livello di rischio e non vi è alcun modo per evitare che alcune operazioni si concludano con una perdita.

Tuttavia, una particolarità rende le opzioni binarie diverse dal trading tradizionale: la possibilità di ricevere dal broker un parziale rimborso per le operazioni che finiscono out of the money (il rimborso perdite opzioni binarie). Pertanto, quando si sceglie il broker, è importante verificare che esso offra tale funzione, anche se c’è da dire che sono in molti a farlo. Nella maggior parte dei casi, il ritorno viene automaticamente restituito sul conto di trading poco dopo la chiusura del trade.

Ma a quanto ammonta questa restituzione di denaro? Un valore standard non esiste in quanto dipende dal broker e dal tipo di opzione in gioco ma mediamente si aggira sul 10-15% della somma investita nell’operazione.

Abbiamo detto che è importante verificare che il broker offra il rimborso ma, a volte, questo aspetto perde di importanza. Infatti i tassi di rimborso non dovrebbero essere l’unico fattore da prendere in considerazione. In realtà questa possibilità è a discrezione del broker: alcuni preferiscono non metterla a disposizione dei clienti ma in compenso offrono payout maggiori rispetto ai concorrenti che optano per il rimborso. Se visitate diverse piattaforme di trading potrete constatare che di solito il broker che rimborsa parte delle perdite offre il 70% di payout, mentre l’intermediario che non rimborsa paga tra il 70% e l’80% le operazioni finite in the money.

Quindi sta all’investitore fare la scelta tra un broker che privilegia profitti più interessanti per i clienti vincenti piuttosto che rimborsi per operazioni finite out of the money.
Detto questo, ponetevi questa domanda: “Sono un trader esperto o devo fare ancora molta strada per imparare?” Probabilmente siete principianti in quanto se foste trader esperti non stareste qui a leggere questo articolo. In questo caso dunque dovete tenere in conto il fatto che un certo numero dei vostri investimenti finiranno inevitabilmente out of the money in quanto è normale che un trader principiante perda più spesso di un trader esperto, quindi, è consigliabile operare con un broker che offra la possibilità di recuperare almeno una parte dell’investimento perduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website