Opzioni binarie one touch, come formulare una strategia vincente

Le opzioni binarie one touch rappresentano una delle modalità di investimento più fruite nelle opzioni binarie, grazie – anche e soprattutto – alle elevatissime percentuali di guadagno che è possibile ottenere grazie a questa tipologia di investimento (in alcune ipotesi, superiori addirittura al 500%).

A fronte di guadagni così allettanti, si cela la necessità di porre in essere delle strategie particolarmente accorte al fine di non inficiare la bontà del proprio impiego. Il tutto, ricordando il “comandamento” principale di queste opzioni: affinchè la propria scommessa finanziaria vada in porto, non è necessario che il prezzo si mantenga al di sopra di una quota stabilità, valutato che ciò che conta è che il prezzo tocchi la soglia almeno per un istante entro e non oltre la data di scadenza.

Per poter realizzare un’accorta strategia occorre dunque comprendere la volatilità media, se esistono dei dati macro della settimana particolarmente interessanti, se è in corso o meno una specifica tendenza ben delineata, se esistono dei supporti o delle resistenze più o meno forti prima della soglia stabilita, se vi sono o meno delle fasi laterali.

Le informazioni di cui sopra dovrebbero essere assunte prima della decisione di porre in essere l’investimento one touch, poiché influenzano in modo determinante le probabilità che il prezzo possa raggiungere la soglia prefissata. Se ad esempio l’investitore ritiene di avere in possesso alcuni dati macroeconomici che nel corso della settimana potranno avere un’influenza positiva o negativa, non si potrà che assumere in considerazione tale fondamentale informativa, e agire di conseguenza.

Lo stesso vale nei confronti delle tendenze di prezzo: se esiste un trend che va nella direzione della soglia da raggiungere, l’obiettivo del trader dovrebbe essere quello di sincerarsi che non vi siano supporti o resistenze particolarmente importanti, che potrebbero in realtà “interrompere” il regolare decorso della tendenza, fungendo da leva per un’inversione del trend.

Insomma, a dispetto dell’immediatezza dell’impiego in questo settore, realizzare una strategia per gli investimenti in opzioni binarie one touch non è certamente più semplice rispetto alla realizzazione di una strategia di investimento per un impiego più strutturato. Pertanto, prima di mettere in piedi un’operazione di investimento in opzioni binarie one touch, cercate di riflettere accuratamente su quelli che potrebbero essere i driver principali o secondari in grado di premiare, o nuocere, all’esito del vostro impiego.

Detto ciò, in bocca al lupo con il vostro investimento binario!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website