Usare il market profile per i propri investimenti binari

Il market profile è un noto grafico che pone in rapida relazione il prezzo e i volumi di un determinato asset. Contrariamente a quanto avviene con altri grafici, tuttavia, il market profile risulta essere particolarmente adatto per escludere la variabile “tempo”, sterilizzando pertanto dalla propria osservazione tecnica l’evoluzione e lo scorrere del tempo. Ma come utilizzare concretamente il market profile? E che genere di considerazioni poter ottenere dallo stesso?

Come realizzare il market profile

Realizzare il market profile è abbastanza semplice. Bisognerà infatti impostare un grafico con una time line scelta soggettivamente (ma vi consigliamo di partire impostando un range temporale di 30 minuti). Detto ciò, il risultato grafico sarà un chart a candele, con una candela siglata ogni trenta minuti di operatività. Sarà sufficiente tracciare delle caselle che abbiano una misura standard per ogni prezzo toccato nella mezz’ora di contrattazione (avendo altresì cura di distinguere ogni casella con una lettera diversa, affinchè possa essere poi più facile identificarla).

Come utilizzare il market profile

Fatto ciò, avremo davanti a noi un grafico particolarmente immediato. Riusciremo infatti a capire quanto il mercato ha scambiato l’asset a un certo determinato prezzo, senza essere condizionato dall’aspetto temporale. L’obiettivo del trader sarà poi quello di tenere sotto controllo l’andamento della tendenza al fine di osservare eventuali rotture (generalmente, i livelli di massimo volume raggiunti durante la sessione di negoziazione precedente potranno essere considerati come degli ottimi punti di ingresso o di uscita dal mercato).

Dunque, il market profile potrà essere proficuamente utilizzato per i vostri investimenti binari, cercando di comprendere quale sarà l’andamento futuro dell’asset sul quale volete investire. Nel far ciò, abbiate cura di poter tenere in considerazione alcuni macro indicatori (come gli indici di mercato) e, naturalmente, anche altre forme di analisi tecnica. Il nostro consiglio è infatti sempre quello di applicare una strategia di trading prestando attenzione non ad un solo strumento (in questo caso, il market profile) bensì ad una serie di strumenti tecnici che vi permetteranno di accrescere la vostra consapevolezza e la vostra sicurezza nel corso delle aperture e delle chiusure delle posizioni.

Ricordate inoltre di investire rispettando alcuni principi di diversificazione del rischio e, infine, abbiate cura di impostare gli opportuni stop loss e take profit per ogni posizione aperta sul mercato. Evidenziamo infine come alcune piattaforme di trading abbiano il market profile tra gli strumenti opzionabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website